LA IV EDIZIONE DEL FORUM UNIVERSALE DELLE CULTURE A NAPOLI

 

Gli obiettivi che il Forum Universale delle Culture di Napoli si è posto sono:

  • riportare la cultura dentro la vita quotidiana rivolgendosi innanzitutto a coloro che abitano la città e poi, per ricaduta nel medio periodo, a coloro che vi si recano per visitarla;
  • rimettere al centro dei processi di produzione/consumo culturale le comunità di prossimità;
  • favorire progettualità fortemente localizzate e con ricaduta diretta sui territori;
  • modificare le modalità di fruizione e di relazione con i beni e i prodotti culturali, aprendole ai comportamenti e alle dinamiche di apprendimento contemporanei;
  • ripensare in maniera critica e dinamica le culture locali come strumento non solo di identità, ma anche di cambiamento;
  • creare occasioni per mettere in relazione fra loro le progettualità nate sul territorio e con quelle sviluppatesi altrove e quindi favorire la nascita di reti e di relazioni locali ed extraterritoriali permanenti;
  • reinserire la città di Napoli al centro di processi e relazioni culturali internazionali, sia a livello istituzionale, che di rete.

 

Per perseguire questi obiettivi, il Forum di Napoli ha aggiunto il Mare (il Mediterraneo e le sue declinazioni: la scienza, il dialogo interculturale, la mobilità, i migranti) ai temi caratterizzanti il format e ha utilizzato una chiave di lettura che si condensa nel claim

The Roots and the Future.

5 temi per esplorare le culture contemporanee e per trovare in esse le strade capaci di accompagnare Napoli e le sue molteplici identità verso il futuro, senza dimenticarne le radici, ma riconoscendosi in esse e ripartendo da esse.

223 giorni di Forum

I numeri del Forum slide

Dettaglio artistico e tecnico relativo alla produzione degli eventi realizzati nell’ambito del Forum Universale delle Culture